Home / Rubriche / BattitoAzzurro / Napoli alla Rovazzi: Andiamo a Comandare

Napoli alla Rovazzi: Andiamo a Comandare

Napoli alla Rovazzi: Andiamo a Comandare

Napoli alla Rovazzi: Andiamo a Comandare – Tra campionato ed Europa è un Napoli prepotente, bello da vedere, brillante e spavaldo, che mostra tecnica, tattica e goal.

Seconda partita del girone di Champions League ed il Napoli è primo a bottino pieno con sei punti. Il match inizia con l’ infortunio di Albiol che dopo soli dieci miuti deve abbandonare il campo, ma al suo posto esordisce in Maglia Azzurra Maksimovic che non fa rimpiangere per nulla il suo compagno di squadra spagnolo. Il Napoli è aggessivo e vivace e su calcio d’ angolo il capitano Hamsik trova la rete del vantaggio con un difficilissimo goal i testa, nella ripresa il Napoli fa ko ai portoghesi con una bellissima punizione di Mertens che poi realizza anche la quarta rete su un goal di rapina dopo un’ uscita avventata di Julio Cesar. La terza rete è realizzata da Milik su rigore procurato dal sempre ottimo Callejon, ma come suo solito il Napoli non è una squadra capace di gestirre i risultati così che su due errori di Jorgonho e di Ghoulam il Benfica chiude il match sul 4 – 2 finale.

Ottima Prestazione bellissima partita e Napoli pronto a Comandare #ucl #napolibenfica #forzanapolisempre

SSC Napoli v SL Benfica - UEFA Champions League
(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

 

Di whit3fox

Vai all'articolo

jorginho napoli

L’ equilibrio di Jorginho

L’ equilibrio di Jorginho L’ equilibrio di Jorginho: dottor jekyll e mister hyde è questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *