Home / Rubriche / 90°minuto / Fischi al San Paolo!!

Fischi al San Paolo!!

medium_140914-154210_Bast140914Spo_220-420x279Amaro esordio per il nostro fatiscente stadio San Paolo in questo campionato, prima in casa e primo stop del Napoli contro la solita “bestia nera” Chievo Verona. Al termina della partita di oggi gli azzurri sono usciti sconfitti per 0-1 con un gol al 49′ di Maxi Lopez in contropiede dopo un calcio d’angolo sprecato dal Napoli ed un errore di copertura della coppia Albiol-Zuniga. I primi quarantacinque minuti vedono un Napoli nettamente superiore al suo avversario con un gioco non eccellente ma che vede gli azzurri costantemente nella metà campo veronese. Tre sono le occasioni nel primo tempo: Callejon, con un tiro di prima in area di rigore, Higuain, di testa a tu per tu con il portiere del Chievo e Hamsik con un bel tiro ad incrociare. Tutte le occasioni hanno visto protagonista un attento Bardi. Al 26′ Cesar atterra Higuain in area di rigore dopo un bel dribbling dell’argentino. Il Pipita va sul dischetto ma uno strepitoso Bardi con un’incredibile colpo di reni gli para la conclusione. La prima frazione di gioco termina sullo 0-0 regalando agli spettatori poche emozioni (unica cosa da segnalare la traversa di Maxi Lopez al 31′ sull’ennesimo erroraccio di Maggio). Il secondo tempo vede il vantaggio del Chievo dopo soli quattro minuti di gioco ed un Napoli che per tutti i restanti quarantasei minuti attacca in modo poco armonioso la porta ben difesa da Bardi. Questa volta il miracolo in zona Cesarini non avviene anche se il neo entrato Zapata al 50′ sfiora il pari con un colpo di testa parato dal solito Bardi. Il match termina con i meritati FISCHI dei tifosi presenti al San Paolo alla squadra. Speriamo solo che il giovane rampollo della famiglia DL non se la sia presa troppo, ma qualcuno dovrebbe spiegargli che chi paga per vedere la propria squadra del cuore allo stadio o in TV ha il sacrosanto diritto di fischiare o contestare in modo civile le scelte della società o dell’allenatore. Ineccepibile l’arbitraggio di Giacomelli che giudica in modo corretto tutte le fasi di gioco. San Paolo come al solito vicino ai ragazzi fino all’ultimo secondo, spingendoli verso un pari che purtroppo, nonostante 33 tiri verso la porta scaligera, non è arrivato.

Il Migliore: ???

Il Peggiore: Maggio – Albiol

Quasi dimenticavo, oggi ha miseramente esordito la nuova divisa jeansata che sono sicuro porterà nelle casse azzurre ulteriori profitti che come al solito NON serviranno a rinforzare la rosa. SempreOvunqueComunque FORZA NAPOLI.

Di alex

Vai all'articolo

delusione

Addio sogni di gloria!!!

Buongiorno a tutti i nostri lettori, iniziamo questa nuova rubrica purtroppo con un’amara sconfitta. In …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *