Home / Rubriche / 90°minuto / Boccata d’ossigeno!!!!!

Boccata d’ossigeno!!!!!

10580223_844056045627971_2586923280038396763_n

Finalmente nell’anticipo delle 12.30 della 5° giornata il Napoli ottiene la seconda vittoria di questa stagione. L’undici iniziale è quello solito nel modulo ma che vede tra i titolari Britos sull’out di sinistra, David Lopez e Gargano in mediana ed Insigne in attacco.  La vittoria del Napoli si concretizza nel primo tempo con un gol di Callejon al 27° su un preciso assist di Higuain. Gli azzurri iniziano il match con il piglio giusto, facendo del possesso palla la propria arma per scalfire la difesa del Sassuolo, la squadra di Di Francesco si presenta in campo con un 4-3-3 che vede in attacco il trio Zaza, Floccari e Sansone che nella prima frazione di gioco impensieriscono poco o niente uno statico Rafael. Nel secondo tempo il Napoli inizia a rallentare il ritmo e subisce la reazione di rabbia del Sassuolo, andando avanti con i minuti gli azzurri si mostrano sempre più intimoriti e arretrano fino a chiudersi negli ultimi 30 metri con tutti gli effettivi. Le ripartenze degli esterni di attacco stentano a dare i risultati sperati e il neo entrato Zapata verso il finire del match non riesce a servire De Guzman su un contropiede che vedeva i partenopei in un 3 contro 1. Il match termina con la solita girandola di sostituzioni che vede nel Napoli entrare Zapata per Higuain, De Guzman per Hamsik e Jorginho per Gargano. Nonostante la vittoria e la boccata d’ossigeno in classifica ieri il Napoli non ha assolutamente convinto nel gioco, come al solito è la fase difensiva a preoccupare di più anche se la scelta di Britos e di due mediani puri in mezzo al campo hanno dato una stabilità maggiore al reparto arretrato. Da evidenziare un ottimo Koulibaly e uno spento Albiol. Nella fase offensiva devastanti Callejon e Higuain mentre da rivedere Hamsik ed Insigne. I cambi purtroppo non hanno migliorato il tasso tecnico della squadra, anzi il duo De Guzman-Jorginho ha nettamente indebolito il reparto centrale. In conclusione la vittoria ci ha permesso di risalire in classifica recuperando punti sulle milanesi ma ancora una volta è emerso il grandissimo gap rispetto alla Juventus e alla Roma.

 

Il Migliore: Callejon – Higuain

 

Il Peggiore: Hamsik

 

Di alex

Vai all'articolo

delusione

Addio sogni di gloria!!!

Buongiorno a tutti i nostri lettori, iniziamo questa nuova rubrica purtroppo con un’amara sconfitta. In …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *