Home / Rubriche / 90°minuto / Avanti così!!!

Avanti così!!!

10676357_839458166087759_591834738985430816_n

Ottimo esordio del Napoli in questa Europa League che siamo obbligati ad onorare e provare a vincere!!! Gli azzurri conquistano la prima vittoria del girone contro i cechi dello Sparta Praga, non senza le solite difficoltà palesate in questo inizio di stagione. La partita inizia con un Napoli che nonostante mantenga sempre il pallino del gioco al 14′ va in svantaggio grazie ad un gol dei cechi con un tiro dal limite dell’area dopo un calcio d’angolo mal gestito dalla difesa partenopea. Al 22′ l’arbitro olandese Blom concede un calcio di rigore per fallo di mano su di un tiro di Callejon che raccoglie il pallone di Hamsik finito sulla traversa. Questa volta il Pipita dal dischetto non sbaglia… 1-1. L’unica altra emozione azzurra ci viene regalata da Callejon che al 33′ con un tiro a volo stampa la palla sulla traversa. Il primo tempo termina con i soliti svarioni difensivi e con le solite amnesie sui piazzati. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, Napoli che spinge e Sparta che prova a ripartire in contropiede ed a sfruttare i calci da fermo. Al 51′ Driens Mertens va in gol appoggiando in rete una palla d’oro che Higuain gli serve dopo una strepitosa azione personale. Al 81′ il Napoli chiude la partita segnando il terzo gol con la doppietta di Mertens che semina il panico nella difesa ceca con un serie di dribbling travolgenti. Da segnalare i cambi del Napoli, al 69′ Michu per Higuain, al 82′ Zuniga per Hamsik e al 83′ David Lopez per Callejon. Mini turn over per Benitez che fa partire tra i titolari Henrique e Britos come terzini e Gargano in mediana. Ottima la prestazione di Henrique che sostituisce in modo impeccabile un deludente Maggio, solita generosità di Gargano, mentre  da rivedere Britos. Una puntualizzazione sul nuovo acquisto Michu, in 25 minuti non è mai riuscito a toccare un pallone utile divorandosi anche un gol su un preciso assist di Hamsk, sicuramente lo spagnolo è nettamente fuori forma. L’arbitraggio dell’olandese Blom è stato discreto anche se manca un calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Costa su Higuain. Questa sera il solito spettacolo che ci riserva il San Paolo non c’è stato, le curve hanno esposto alcuni striscioni di “contestazione” alla dirigenza. Speriamo solo che ADL dal suo posto in tribuna d’onore sia riuscito a leggerli e a vedere uno stadio quasi deserto.

 

Il Migliore: Gonzalo Higuain – Driens Mertens

Il Peggiore: Michu

Di alex

Vai all'articolo

delusione

Addio sogni di gloria!!!

Buongiorno a tutti i nostri lettori, iniziamo questa nuova rubrica purtroppo con un’amara sconfitta. In …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *